lunedì 28 luglio 2014

Film Review: Nick and Norah's Infinite Playlist.

Ciao amici. Ieri ho comprato per 3€ il dvd di Nick and Norah's Infinte Playlist, film che vidi già qualche anno fa ma che non mi colpì particolarmente. Ieri sera, contenta del mio fresco acquisto, ho deciso di dargli una seconda chance, guardandolo in inglese. E stavolta mi è piaciuto. Lo dico sempre io, ci sono cose che viste in determinati momenti della vita hanno più senso. No?

E quindi questa teen rom-comedy mi è piaciuta molto. A parte il fatto che a me basta che ci sia Michael Cera e va bene tutto. Solo con la sua faccia mi fa innamorare. Non so perchè, non so cos'abbia di particolare. Ma lo AMO. Voglio la sua faccia ovunque. Me la tatuerò un giorno o l'altro. E poi anche Kat Dennings rientra tra una delle attrici da me più amate in assoluto, con quelle sue labbrone e tettone enormi. Detto ciò, rimane un mistero per me capire come mai la prima volta che vidi questo film non mi piacque. Mah. Come detto sopra, c'è un tempo e uno state of mind (specialmente) per ogni cosa.

Il film in sè non è nè niente di particolare nè niente di straordinario. Però è semplice e onesto, con una colonna sonora che si lascia ascoltare tranquillamente e alcune battute veramente spassose. E inoltre ci dà un'immagine di New York assolutamente irresistibile. Vedere i protagonisti girovagare senza sosta per i locali indie cool di questa enorme città che proprio non dorme mai con macchine e furgoncini improponibili è di una dolcezza straordinaria.

Così come è dolcissima la relazione che sembra non decollare mai fra i due protagonisti, troppo presi dalle rispettive relazioni disastrose con fidanzati-padroni. Nick and Norah's Infinite Playlist ti fa capire in maniera molto diretta e semplice che nel mondo c'è qualcuno che ha i tuoi stessi gusti, le tue stesse passioni e che condivide i tuoi stessi sentimenti. La dolce storia tra i due protagonisti ci mostra che non ci si dovrebbe mai accontentare, soprattutto quando si è ventenni e spensierati. Life's too short. Se solo fosse così semplice...


E comunque: MICHAEL CERA > EVERYTHING.


4 commenti:

  1. Risposte
    1. Yeeaaaah La Mela su Blogger :D Sisi è carinissimo, guardalo!

      Elimina
  2. un gioiellino indie!
    è piaciuto molto anche a me

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo immaginavo! Quando l'ho rivisto mi sono detta "E' uno di quei film che piace a Cannibal!" :D

      Elimina