mercoledì 19 aprile 2017

Series Review: Dirk Gently's Holistic Detective Agency

Heya, people of the interweb. In questa fredda giornata di sole volevo brevemente parlarvi di una serie Netflix che ho finito di vedere poco tempo fa. E che mi è piaciuta molto, altrimenti non starei neanche qui a parlarvene. Come il titolo anticipa, si tratta di Dirk Gently's Holistic Detective Agency. 

Questa serie è tratta dai libri di Douglas Adams e già tempo addietro la BBC ne fece una serie. Ora, io non ho mai letto niente di Adams, e non so quanto questo prodotto Netflix sia fedele ai romanzi. Quello che sicuramente ne viene fuori è un prodotto molto, molto strano. Che poi, non è tanto più strano dell'ultima serie tv che ho visto con protagonista Elijah Wood, Wilfred. Insomma, il buon vecchio Elijah ci sguazza nei ruoli bizzarri.

Ma torniamo a noi. Questa a grandi linee è la trama: Dirk Gently è un ragazzo inglese che si ritrova a Seattle per risolvere uno strano caso di omicidio e di scomparsa di una ragazzina. Dirk non è un detective nel vero senso della parola, perchè non raccoglie prove e non segue indizi precisi. Dice che tutto nell'universo è interconnesso per cui lui si troverà sempre nel posto giusto al momento giusto. Todd, un trentenne praticamente nulla facente, si ritrova ad essere il suo riluttante assistente. Insieme (e con l'aiuto di altri personaggi) risolveranno entrambi i casi.

Devo dirvi la verità, non è stato facile seguire l'intricata trama e in certi momenti non sono sicura di aver capito come Dirk e Todd siano riusciti a risolvere il caso (specialmente quando iniziano a viaggiare nel tempo). Però per quanto questo sia un prodotto essenzialmente fantascientifico, quello che veramente è essenziale sono i rapporti tra i personaggi e lo humour. Dirk Gently è un personaggio estremamente spassoso, un po' imbranato ma assolutamente adorabile. E la scelta di farlo interpretare a Samuel Barnett è azzeccatissima.

Todd è invece a volte irritante perchè pian piano che la trama si infittisce capiamo che il suo vittimismo è falso e ingiustificato. Anche in questo caso, Elijah Wood ha fatto un ottimo lavoro. Sinceramente non ho trovato nessun personaggio antipatico, per quanto buono o cattivo, e ho riso tantissimo. Penso che l'ideatore e scrittore Max Landis abbia fatto davvero un ottimo lavoro.

Alla fine di questa rocambolesca avventura posso dirvi che non vedo l'ora che esca la seconda serie, perchè Dirk Gently's Holistic Detective Agency mi ha fatto ridere, emozionare e soprattutto mi ha trasportata per 8 puntate in un mondo nuovo.





Nessun commento:

Posta un commento