giovedì 12 dicembre 2013

Christmas Review

Genteeeeee. Ho appena scoperto un nuovo artista inglese che me piace da impazzì! In realtà avevo già letto un articolo su di lui qualche tempo fa e mi ero ripromessa di ascoltarmi qualche pezzo..ma come al solito, quando mi riprometto le cose, non lo faccio mai. Sto parlando di un ragazzo molto giovine. Ha la mia età infatti. E' Tom Odell, viene dall'Inghilterra, è stra biondo, magro, alto e suona il pianoforte. E compone canzoni struggenti ma bellissimissime. Ha questa voce fragile e così calda, se non lo vedi non sembra che abbia solo 23 anni.

Comunque, ogni tanto penso a quanta gente della mia stessa età sia già affermata e molto talentuosa e ricca e fa quello che ama... Non ci devo pensare, altrimenti mi scende la depressione e ciao ciao spirito natalizio.

In ogni caso, vi propongo la canzone più struggentissima ed emozionante del buon caro vecchio Tom Odell, ovvero Another Love. Mamma mia, i bbbrividi.
Enjoy!



mercoledì 11 dicembre 2013

Christmas Review

Allora ragazzi, ho disertato da venerdì perchè come già dissi sono andata a vedere i Biffy fucking Clyro a Trezzo sull'Adda e a Bologna.. sono stati due concerti e due serate incredibili, li amo veramente alla follia. Sono stati bravissimi e bellissimi e hanno pure cambiato un po' la scaletta nelle due serate (cioè, mi hanno fatto anche Accident Without Emergency e Saturday Superhouse!). Ho ballato come una scema. Ho sudato tanto quanto Simon Neil. Vi metto una foto su tutte:

Aaaaah. Va beh, me ne farò una ragione e continuiamo (e mettiamoci al passo) con il nostro calendario dell'avvento. Volevo mettervi alcune puntate natalizie di telefilm. E adesso ve ne metto alcune che a me sono piaciute particolarmente. Ovviamente sono puntate prese dai miei telefilm preferiti, quindi de gustibus.

New Girl 2x11 - Santa.
2 Broke Girls 2x13 - And the bear truth.

The big bang theory 5x11 - The santa simulation.

Malcolm in the middle 3x07 - Christmas.
Vorrei ampliare le descrizioni per ogni episodio ma la connessione internet non è per niente dalla mia parte. Va beh, guardatevi queste puntate se vi piacciono i telefilm sopraelencati!
Aufwiedersehen!

giovedì 5 dicembre 2013

Christmas Review

Ragaziiiiiiiiii! Ieri non sono riuscita a scartare il cioccolatino virtuale perchè io e la mia amica siamo rimaste a piedi con la macchina a 60km da casa e sono arrivata a casa (e solo per questo vorrei ringraziare tutti i santi) moooolto tardi. E morta. Dal freddo e da tante altre cose. Ragion indi per cui, oggi vi do due cioccolatini perchè ve (e me) li meritate.

Vi dico già che sono due canzoni. E adesso vi dico anche quali sono. Sono proprio brava a creare suspence, veramente.

La prima è Take The Box della mia piccola Amy Winehouse che ci guarda tutti da lassù e si fa sempre delle grasse risate. Questa canzone è molto invernale e christmassy non solo perchè nel ritornello dice: "The Moschino bra you got me last Christmas, put it in the box" ma perchè ci immerge in una situazione che a me fa venire in mente l'inverno. E anche la melodia è molto invernale. Ascoltatela, Amy ha una voce da p-a-u-r-a.


Com'era giovine e bella :) E invece passiamo all'altra canzone. Che è di Feist, ed è Now at last. Scritta al piano da Gonzales e cantata dalla nostra bellissima canadese. Quando l'ascolterete capirete anche perchè fa venire in mente l'inverno e il Natale. Ha un giro di piano che ricorda proprio alcuni pezzi tipici natalizi. Non so bene quali, ma sicuramente a voi verranno in mente.


Buon ascolto e se riesco ci sentiamo domani. DOMANI VADO A VEDERE I BIFFY CLYRO! E ANCHE DOPODOMANI! Sono la persona più felice del mondo. Li amo. BYE!

martedì 3 dicembre 2013

Christmas Review

Buonasera gente. Scartiamo e assaporiamo il terzo cioccolatino virtuale del nostro calendario dell'avvento. Quest'oggi vorrei consigliarvi caldamente un libro (famosissimo) da leggere davanti al caminetto col plaid sulle gambe in perfetto stile nonnino, che risveglierà in voi il vostro lato infantile e giocoso.

Sto parlando de Lo Hobbit, del fantastico e amatissimo scrittore sudafricano J.R.R. Tolkien. Lo Hobbit, se non lo avete già letto, è il prequel al Signore degli Anelli, e segue le avventure di Bilbo Baggins insieme a Gandalf e una gran schiera chiassosa di nani. Forse avete già visto la prima parte del film di Peter Jackson che, debbo ammettere, è alquanto fedele al libro e mi è piaciuto moltissimo.

Una cosa che però non traspare dal film, è il tono e lo stile col quale Tolkien ci racconta questa bellissima avventura. Se avete letto Il Signore degli Anelli, noterete una importante differenza di registro. Lo Hobbit è per un pubblico più infantile, quindi una scrittura più immediata, più melodica e in generale meno articolata di quella del Signore degli Anelli. Questo non è un punto a suo sfavore, tutt'altro.

Quindi, fatevi un favore e leggete questo fantastico e travolgente libro (ancor meglio se in inglese): lo apprezzerete sicuramente, soprattutto in questo periodo!



lunedì 2 dicembre 2013

Christmas Review.

Salve bella gente, apriamo e magnamose il secondo cioccolatino virtuale del mese. Tra l'altro sono andata a comprare il vero calendario dell'avvento alla Lidl e l'avevano finito! BUUUUU!

Comunque, oggi volevo condividere con voi una perla musicale con annesso video, che in realtà è un cortometraggio. Sto parlando di una canzone molto invernale, di una ragazza che proviene da una terra dove l'inverno è molto lungo e freddo. E sto parlando di Feist con il suo bellissimo (e minimal) pezzo The Water, dal suo penultimo album The Reminder.

Allora. Le ragioni per le quali questo pezzo è un capolavoro sono molte. Uno: la voce di Feist. Due: il giro minimale di piano. Tre: IL VIDEO. Il video, ragazzi miei, è un'opera d'arte. E' stato girato da Kevin Drew, amicone di Feist nonchè parte dei Broken Social Scene, di cui anche la bella Leslie fa parte. In questo cortometraggio, accompagnato per cinque minuti dalla bellissima canzone di Feist, c'è Cillian Murphy (lo conoscete, lo conoscete), David Fox e la stessa Leslie Feist. Le parole sono veramente poche, le immagini tante e cotante. La storia è molto triste e vi lascio semplicemente alla visione (e all'ascolto) e fatemi sapere.


domenica 1 dicembre 2013

Christmas Review

Salve gente. Siccome è dicembre e io sono molto felice (e oggi mi sono dedicata ai lavoretti di Natale) ho deciso di scrivere un post ogni giorno fino a Natale riguardo qualcosa di winterish o christmassy, che siano film, puntate di telefilm, canzoni ecc.. Una sorta di Calendario dell'Avvento senza i cioccolatini.

Quindi partiamo! Oggi, parlerò brevemente di un film che tutti avete visto: Il diario di Bridget Jones. E' un film particolarmente adatto ad inaugurare questo Calendario dell'Avvento sul web per la sua atmosfera londinese, per la simpatia di Bridget, per le sue situazioni comiche, per Colin Firth e tante altre ragioni. Come per esempio il suo maglione FANTASTICO.



 Che anche io vorrei. Oppure per la scena finale, quando Bridget sta per partire per Parigi con i suoi strampalati amici e poi arriva Mark e, ovviamente, lei cambia idea e rimane a Londra a baciarsi sotto la neve *__* WOW.


Mi sa che di sto passo la neve arriverà presto pure qui in pianura! Riguardatevi Bridget Jones davanti al caminetto e godetevi l'atmosfera natalizia!